mareFVG presenta il Piano Strategico 2018-2020 e il suo nuovo Presidente

2 febbraio 2018 in Notizie

mareFVG, il Cluster delle tecnologie marittime del Friuli Venezia Giulia, strumento di attuazione della strategia di specializzazione intelligente di ricerca e innovazione nei settori economici del mare, ha presentato oggi all’Assessore regionale al lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università, Loredana Panariti il nuovo Piano Strategico 2018-2020, il programma del secondo triennio di operatività del Cluster, che mira a consolidare la condivisione degli obiettivi comuni degli attori regionali del mare ed esplicitare le linee di intervento sulle quali intende svilupparsi in futuro.

La vocazione di attore primario del sistema marittimo nazionale e internazionale del Friuli Venezia Giulia ha radici centenarie nella storia, a cui la Regione ha dato voce attraverso l’adozione della strategia di specializzazione intelligente (S3) sulle tecnologie marittime e l’inquadramento di essa entro i concetti di innovazione ed education, dotandola di una governance partecipativa e di un sistema multilivello di presidi in riferimento ai processi della conoscenza, capace di aggiornarsi e di adeguarsi costantemente all’evoluzione degli scenari globali.  mareFVG è uno strumento cardine di questa politica nella Regione Friuli Venezia Giulia.

Nel triennio 2018-2020 la missione assegnata a mareFVG, sostenuta dai fondi regionali previsti dalla L.R. 22/2010, sarà in particolare quella di crescere nello svolgere i ruoli di animatore dei processi di innovazione, di snodo tra industria e sistema della formazione, di ambasciatore del territorio nelle reti tecnologiche nazionali e internazionali e di diffusore della cultura del mare.

L'Assessore Panariti ha espresso: “il proprio apprezzamento per l’originalità dell’approccio di mareFVG alla propria missione e i brillanti risultati ottenuti nello scorso triennio, ed ancor più per l’impegno costante e creativo del giovane staff del Cluster, che emerge dal nuovo Piano Strategico, confermando per il futuro l’impegno dell’Amministrazione regionale a sostenerne l’attuazione.”

La conferenza stampa è stata inoltre l’occasione per presentare il nuovo Presidente di mareFVG, il dott. Claudio Kovatsch, la cui carica è rivestita a titolo gratuito, che ha commentato: “mareFVG è una realtà quasi unica nel panorama europeo, grazie all’importante processo di democrazia partecipativa messo in atto nei tre anni passati dall’Amministrazione regionale, che ha permesso un approccio inedito alla congiunzione tra i sistemi della ricerca e delle imprese, del quale si percepiscono già i primi frutti”.