ZELAG: una soluzione ecosostenibile per il trasporto lagunare

2 luglio 2018 in Notizie

Lo scorso 2 luglio, presso la sede di Alto Adriatico Custom a Monfalcone, è stato effettuato il varo tecnico della nuova imbarcazione ecosostenibile per il trasporto pubblico nella laguna di Grado, frutto del progetto di ricerca ZELAG, finanziato con il fondo europeo di sviluppo regionale POR FESR 2014-2020 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, e che ha visto la collaborazione tra Alto Adriatico Custom, il laboratorio del Dipartimento di Ingegneria Navale dell’Università degli Studi di Trieste e Friulinossidabili, sotto il coordinamento di mareFVG.

L’imbarcazione, lunga 11 metri, è stata realizzata in legno attraverso la tecnica dello strip planking, ed equipaggiata con un sistema di propulsione ibrido-elettrica, tale da consentire un totale abbattimento delle emissioni inquinanti e del rumore irradiato.

Il progetto ha prestato particolare attenzione al rispetto dell’ambiente, studiando una forma di carena a bassa immersione e che genera onde molto basse, al fine di salvaguardare i fondali, e scegliendo dei materiali di costruzione ecosostenibili, che potranno essere smaltiti una volta diventati rifiuti, ed in conformità con tutte le normative europee in materia. L’imbarcazione consentirà un collegamento alternativo tra Grado e Aquileia, attraverso le acque interne della laguna, prevedendo la fruizione del servizio anche da parte delle persone diversamente abili. Il prossimo 26 luglio, a partire dalle ore 10:30 presso il Laguna Palace Hotel di Grado, verranno presentati i risultati conseguiti dal progetto, occasione durante la quale verrà presentata al pubblico l’imbarcazione.