Eventi tecniciL’idrogeno nel trasporto marittimo

“Hydrogen in Maritime Transport” è il workshop organizzato dall’International Energy Agency (IEA) nell’ambito della Task 39 “Hydrogen in Marine Applications” con il supporto dell’Università degli Studi di Trieste, il Maritime Technology Cluster FVG, Wärtsilä, Lloyd’s Register EMEA, la Norwegian University of Science and Technology (NTNU) e l’Associazione di Termotecnica Italiana (ATI).

L’evento, svoltosi il 20 e 21 settembre 2018 a Trieste, ha approfondito un tema di estrema attualità in termini di riduzione dell’impatto ambientale del trasporto marittimo, con l’obiettivo di approfondire ed incentivare lo sviluppo di nuove tecnologie in questo campo.

Nella prima giornata, aperta al pubblico, il workshop ha visto il contributo di diversi attori coinvolti nell’utilizzo e nell’applicazione dell’idrogeno tra cui produttori di celle a combustibile, produttori di impianti, cantieri, società di classificazione e autorità portuali.

Due sessioni di approfondimento hanno inoltre trattato l’utilizzo delle celle a combustibile in ambito marittimo in termini di propulsione e di impianti ausiliari, nonché le opportunità di finanziamento con fondi comunitari e i vincoli tecnici e attuativi legati all’utilizzo dell’idrogeno.

Il secondo giorno è stato dedicato ad un meeting ristretto della IEA. In totale, l’evento ha visto la partecipazione di 68 rappresentanti provenienti da 12 paesi e 42 istituzioni.