Storia

Il Maritime Technology Cluster FVG – mareFVG è una società consortile a responsabilità limitata senza finalità di lucro, con una ampia e crescente compagine sociale di attori pubblici e privati operanti nei settori delle tecnologie marittime, attivi sia nel territorio regionale che nazionale, e le cui attività si estendono a livello internazionale.

  • 2009 Fondazione
  • 2012 Riconoscimento di Società consortile a responsabilità limitata da parte del MIUR
  • 2015 Trasformazione in Cluster tecnologico
  • 2019 Estensione della comunità del cluster

La nostra missione è di aiutare il territorio ad eccellere, facilitando il dialogo, anche internazionale, tra le imprese, il sistema della ricerca, il mondo dell’istruzione e della formazione, la cittadinanza e l’amministrazione pubblica, con riferimento ai settori delle tecnologie marittime, che si inseriscono nel più ampio ambito della Crescita Blu (Blue Growth):

  • Cantieristica navale e nautica;
  • Off-shore, trasporti;
  • Logistica:
  • Servizi per la navigazione;
  • Diportismo nautico.
Aiutare il territorio ad eccellere, facilitando il dialogo, anche internazionale, tra le imprese, il sistema della ricerca, il mondo dell’istruzione e della formazione, la cittadinanza e l’amministrazione pubblica: questa la nostra missione

L’Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia riconosce l’importanza dei cluster quali strumenti volti allo sviluppo di economie di rete, sinergie e miglioramenti della competitività del territorio.

In questo senso, il Maritime Technology Cluster FVG è stato identificato come attuatore primario della Strategia di Specializzazione Intelligente di ricerca e innovazione (S3) nell’area delle tecnologie marittime.

La qualità della nostra attività è riconosciuta a livello internazionale con il silver label che attesta la capacità di gestione del cluster ed è conferito dal European Secretariat for Cluster Analysis.