ProgettiMAESTRI

MAESTRI Macro-moduli Abitativi E STRutture Integrate per navi da crociera

Il progetto MAESTRI, avviato in data 3 luglio 2017, si propone di superare gli ostacoli progettuali e tecnologici esistenti per la realizzazione di navi da crociera con un più elevato numero delle cabine passeggeri a parità di stazza della nave.

MAESTRI mira dunque allo sviluppo di nuove soluzioni modulari abitative autoportanti, innestate su un’innovativa struttura nave, che permettano la sistematica riduzione dell’altezza degli interponti, consentendo così l’aggiunta di un ponte cabine (circa 250 cabine ovvero 500 posti letto) a parità di volume nave.

In questo quadro, il progetto individuerà e svilupperà innovazioni progettuali e costruttive da applicare alle prossime navi a valle di un’analisi di fattibilità tecnico-economica.

L’approccio suggerito da MAESTRI permette infatti non solo di ottenere una riduzione dei pesi della struttura e del volume di ingombro degli impianti, ma anche una riduzione di tempi e costi di costruzione e di refitting, grazie a una prefabbricazione spinta, in particolare per l’allestimento della “parte hotel” (cabine e spazi aree pubbliche).

Inizio progetto
3 luglio 2017
Durata
21 mesi
Costo del progetto
€ 1.989.955,09

L’obiettivo finale del progetto è una piattaforma di nave da crociera del futuro, con macromoduli-alloggi svincolati dalla struttura portante che, in termini economici, permetterà all’armatore di poter ospitare un maggior carico pagante a parità di dimensioni nave e che, per il cantiere costruttore, si tradurrà in una riduzione dei tempi e dei costi di realizzazione, oltre alla possibilità di costruire navi cruise con maggior valore aggiunto, nonostante i limiti di capacità produttiva dettati dagli attuali vincoli infrastrutturali dei cantieri regionali, con il conseguente incremento del vantaggio competitivo dell’industria navalmeccanica regionale rispetto alla concorrenza internazionale.