ProgettiSAFE

Realtime Damage Manager And Decision Support

Il progetto SAFE ha lo scopo di sviluppare nuovi strumenti e metodologie per la quantificazione dinamica del danno subito da una nave.

Mira a sviluppare uno strumento di supporto decisionale dinamico, in grado di valutare i danni occorsi sugli impianti in seguito a un incendio o allagamento, e dei dispositivi portatili in grado di coadiuvare l’equipaggio nelle attività volte alla massimizzazione della sicurezza e delle capacità operative residue della nave.

I nuovi strumenti software e hardware verranno applicati nel campo del Safe Return to Port, in riferimento a quanto richiesto dalla normativa IMO-SOLAS, con la finalità di aumentare la sicurezza a bordo.

Inizio progetto
1 luglio 2019
Durata
30 mesi
Costo del progetto
€ 1.095.460,75

Il progetto SAFE prevede:

  • lo sviluppo di algoritimi intelligenti finalizzati all’individuazione, alla quantificazione automatica del danno e alla riconfigurazione ottimale delle funzionalità residue degli impianti coinvolti.
  • lo sviluppo di un prototipo del sistema di supporto delle decisioni, una piattaforma in grado di suggerire la migliore modalità di gestione della nave e di ottimizzare le capacità operative i funzione del danno subito.
  • lo sviluppo di un manuale operativo elettronico in grado di gestire “real time” diversi scenari realistici di danni richiesti dalla normativa SOLAS e non solo;
  • lo sviluppo di un prototipo di dispositivo portatile per la guida all’esecuzione delle azioni manuali.