Maggio
19 - giovedì La conclusione di MAREinFVG
19 - giovedì MAREinFVG continua nel weekend
19 - giovedì Al via alla prima edizione di MAREinFVG
19 - giovedì Interviste dal network: infoFactory
Aprile
19 - martedì Interviste dal network: Friulinossidabili
19 - martedì Innovation Fund: aperta la call per progetti di piccola scala
19 - martedì Nuovo decreto MiSe per la crescita sostenibile del sistema economico
19 - martedì Prossimo workshop: “Creativity and visual perception exercises”
19 - martedì Giornata europea del mare: Save the date!
Marzo
17 - giovedì Interviste dal network: Zucchiatti
17 - giovedì M.IND: finalmente una piattaforma per le imprese marittime del FVG
17 - giovedì Nuove opportunità di test di corrosione e integrità delle pitture per la filiera navale e nautica
17 - giovedì Al via i workshop che uniscono arte e ingegneria
Febbraio
25 - venerdì Intreviste dal network: Tempestive
25 - venerdì Interviste dal network: CENERGY
25 - venerdì M.IND: la piattaforma per scoprire le aziende del settore marittimo del Friuli Venezia Giulia
Gennaio
24 - lunedì Evento finale del progetto ConfCab
19 - mercoledì Interviste dal network: iCat
19 - mercoledì Interviste dal network: INDAF
18 - martedì M.IND: la piattaforma per il settore marittimo regionale
17 - lunedì Art for Maritime Innovation: nuova linfa creativa per i prodotti del futuro
05 - mercoledì Pubblicato il bando 2022 della Regione FVG – Incentivi alle imprese per attività collaborativa di ricerca industriale e sviluppo sperimentale

Intreviste dal network: Tempestive

25 Febbraio 2022

Le competenze che Tempestìve può fornire al settore navale spaziano dall’Internet of Things fino all’Enterprise Asset Management. Attraverso l’utilizzo dell’IoT, i dati acquisiti si trasformano in informazioni preziose per migliorare significativamente la gestione delle navi. I benefici che si possono ottenere sono molteplici: dall’identificazione, tracciamento e azzeramento di potenziali rischi attraverso il monitoraggio continuo delle condizioni ambientali e dello stato della nave, al controllo e alla gestione del personale e degli ospiti a bordo attraverso dispositivi personali connessi, fino all’ottenimento della massima efficienza energetica insieme alla riduzione di consumi e costi operativi.

Ad esempio, è possibile calcolare il tempo di arrivo di ogni nave al suo porto e di stabilire in anticipo la velocità che dovrà mantenere per risparmiare nei costi di carburante. Inoltre, integrando al sistema IoT un’applicazione di Realtà Aumentata per l’assistenza remota, è possibile portare a bordo tutta la conoscenza ed il supporto necessari per risolvere qualsiasi guasto o malfunzionamento. Le soluzioni EAM sono invece finalizzate al mantenimento e controllo di attrezzature e asset operativi. L’obiettivo è quello di ottimizzare la qualità e l’utilizzo degli asset durante tutto il loro ciclo di vita, aumentare il tempo di attività produttiva e ridurre i costi operativi. Una nave contiene moltissimi asset: prevedere ed organizzare la giusta manutenzione, compresi i materiali e le risorse umane associate, riduce guasti, fermo impianti, infortuni ed altri malfunzionamenti, garantendo il rispetto delle normative interne ed esterne.

Da oltre 20 anni le imprese si affidano a Tempestìve per migliorare il proprio business attraverso la tecnologia. Sviluppo software, System Integration, Internet of Things, Enterprise Asset Management, progettazione e realizzazione di sistemi IT e consulenza strategica per la digitalizzazione sono i servizi che proponiamo sul mercato. Dal 2017 Tempestìve fa parte del cluster tecnologico Mare FVG, e nello stesso anno è stato avviato il progetto LESS – Low Energy Ship deSign tool (vai alla pagina di progetto) sviluppato da Tempestìve e coordinato proprio dallo stesso cluster.

Per conoscere tutti i prodotti e le soluzioni Tempestìve visitate questa pagina.

Intreviste dal network: Tempestive

Le competenze che Tempestìve può fornire al settore navale spaziano dall’Internet of Things fino all’Enterprise Asset Management. Attraverso l’utilizzo dell’IoT, i dati acquisiti si trasformano in informazioni preziose per migliorare significativamente la gestione delle navi. I benefici che si possono ottenere sono molteplici: dall’identificazione, tracciamento e azzeramento di potenziali rischi attraverso il monitoraggio continuo delle condizioni ambientali e dello stato della nave, al controllo e alla gestione del personale e degli ospiti a bordo attraverso dispositivi personali connessi, fino all’ottenimento della massima efficienza energetica insieme alla riduzione di consumi e costi operativi.

Ad esempio, è possibile calcolare il tempo di arrivo di ogni nave al suo porto e di stabilire in anticipo la velocità che dovrà mantenere per risparmiare nei costi di carburante. Inoltre, integrando al sistema IoT un’applicazione di Realtà Aumentata per l’assistenza remota, è possibile portare a bordo tutta la conoscenza ed il supporto necessari per risolvere qualsiasi guasto o malfunzionamento. Le soluzioni EAM sono invece finalizzate al mantenimento e controllo di attrezzature e asset operativi. L’obiettivo è quello di ottimizzare la qualità e l’utilizzo degli asset durante tutto il loro ciclo di vita, aumentare il tempo di attività produttiva e ridurre i costi operativi. Una nave contiene moltissimi asset: prevedere ed organizzare la giusta manutenzione, compresi i materiali e le risorse umane associate, riduce guasti, fermo impianti, infortuni ed altri malfunzionamenti, garantendo il rispetto delle normative interne ed esterne.

Da oltre 20 anni le imprese si affidano a Tempestìve per migliorare il proprio business attraverso la tecnologia. Sviluppo software, System Integration, Internet of Things, Enterprise Asset Management, progettazione e realizzazione di sistemi IT e consulenza strategica per la digitalizzazione sono i servizi che proponiamo sul mercato. Dal 2017 Tempestìve fa parte del cluster tecnologico Mare FVG, e nello stesso anno è stato avviato il progetto LESS – Low Energy Ship deSign tool (vai alla pagina di progetto) sviluppato da Tempestìve e coordinato proprio dallo stesso cluster.

Per conoscere tutti i prodotti e le soluzioni Tempestìve visitate questa pagina.

Maggio
19 - giovedì La conclusione di MAREinFVG
19 - giovedì MAREinFVG continua nel weekend
19 - giovedì Al via alla prima edizione di MAREinFVG
19 - giovedì Interviste dal network: infoFactory
Aprile
19 - martedì Interviste dal network: Friulinossidabili
19 - martedì Innovation Fund: aperta la call per progetti di piccola scala
19 - martedì Nuovo decreto MiSe per la crescita sostenibile del sistema economico
19 - martedì Prossimo workshop: “Creativity and visual perception exercises”
19 - martedì Giornata europea del mare: Save the date!
Marzo
17 - giovedì Interviste dal network: Zucchiatti
17 - giovedì M.IND: finalmente una piattaforma per le imprese marittime del FVG
17 - giovedì Nuove opportunità di test di corrosione e integrità delle pitture per la filiera navale e nautica
17 - giovedì Al via i workshop che uniscono arte e ingegneria
Febbraio
25 - venerdì Intreviste dal network: Tempestive
25 - venerdì Interviste dal network: CENERGY
25 - venerdì M.IND: la piattaforma per scoprire le aziende del settore marittimo del Friuli Venezia Giulia
Gennaio
24 - lunedì Evento finale del progetto ConfCab
19 - mercoledì Interviste dal network: iCat
19 - mercoledì Interviste dal network: INDAF
18 - martedì M.IND: la piattaforma per il settore marittimo regionale
17 - lunedì Art for Maritime Innovation: nuova linfa creativa per i prodotti del futuro
05 - mercoledì Pubblicato il bando 2022 della Regione FVG – Incentivi alle imprese per attività collaborativa di ricerca industriale e sviluppo sperimentale